home   english    

Trieste Contemporanea: dialoghi con l'arte dell'europa centro orientale
 
continental breakfast. outposts 2007
terzo forum ince di venezia per curatori d'arte contemporanea dell'europa centro orientale
venezia, unesco-bresce office (palazzo zorzi)

dal 07 giugno 2007 al 08 giugno 2007

Un progetto Continental Breakfast; organizzato da: Comitato Trieste Contemporanea; con il contributo di: Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, INCE-Iniziativa Centro Europea, Fondazione BEBA Venezia; con il patrocinio di: INCE-Iniziativa Centro Europea, Regione del Veneto, Provincia di Venezia, Provincia di Trieste, Comune di Venezia e Comune di Trieste; in collaborazione con: UNESCO Office in Venice-Regional Bureau for Science and Culture in Europe (BRESCE) e L’Officina Progetto Brainwork Trieste; con l'adesione di: Venice Foundation, Casa dell’Arte Trieste. 


CEI Logo



Venezia, Palazzo Zorzi (Castello 4930), 7-8 giugno 2007 – Il 'Terzo Forum INCE di Venezia per Curatori d'arte contemporanea dell'Europa centro orientale – Continental breakfast. Outposts 2007' , organizzato dal Comitato Trieste Contemporanea, si svolgerà nella sede di Palazzo Zorzi dell'UNESCO Office in Venice-Regional Bureau for Science and Culture in Europe (BRESCE) i prossimi Giovedì 7 giugno [9.30 – 13 e 14.30 – 18] e Venerdì 8 giugno [9.30 – 13] 2007.


Il Forum – L'incontro è la quarta edizione di un evento biennale aperto a curatori provenienti dall'Europa centro orientale e ai commissari della Biennale Arti Visive di Venezia responsabili dei padiglioni nazionali dei paesi dell'Europa centro orientale. Il Forum si avvale del patrocinio dell'INCE (Iniziativa Centro Europea) che, dopo l'edizione sperimentale del 2001, ha accolto questo meeting tra i suoi progetti culturali prioritari. Sostenuto dalla Regione Friuli Venezia Giulia e dall'INCE, il Forum di Venezia fa inoltre parte del progetto di co-curatela internazionale 'Continental Breakfast', che promuove e sviluppa progetti di parternariato e programmi di scambio nel campo dell'arte contemporanea nell'Europa centro orientale ed è attualmente composto da un network di istituzioni di Bulgaria, Croazia, Estonia, Italia, Regno Unito, Serbia, Slovenia, Turchia, e Ungheria.


I temi – OUTPOSTS 2007 vuole formulare nuove domande sull'evoluzione delle nuove forme di organizzazione e l'adeguamento dei luoghi istituzionalmente deputati all'arte e, confrontando diverse realtà dell'Europa centro orientale, indagherà i modi in cui la pratica curatoriale e il networking curatoriale possano influenzare i valori culturali soprattutto, oltre che incidere sul mercato dell'arte e sulle collezioni museali.
Domande chiave saranno: Le attuali regole generali che mettono l'innovazione creativa al servizio del vantaggio competitivo influenzano i criteri di valutazione artistica vigenti? E' utile valutare i progetti espositivi in ragione del loro contributo alla ricerca e alla comprensione della trasformazione sociale? Qual'è la responsabilità (e l'attendibilità) del ruolo giocato dal curatore nell'epoca della virtualità dei media e della saturazione dei mercati? Può una buona comunicazione sul pensiero artistico contemporaneo offrire strumenti adatti per un nuovo modo di guardare e comprendere l'individuo in un campo di relazioni interpersonali che è esteso e mediato? Esistono dei progetti espositivi riconoscibili, almeno in linea generale, come capaci di fornire degli strumenti esterni utili alla formazione e alla vita solidale?


I relatori – Ivana Bago (Croazia), Breda Beban (Serbia/Regno Unito), Alena Boika (Bielorussia/Repubblica Ceca), Iara Boubnova (Bulgaria), Daniele Capra (Italia), Giuliana Carbi (Italia), Maja Ciric (Serbia), Ekaterina Degot (Russia), Eva Fabbris (Italia), Aurora Fonda (Slovenia), Branko Franceschi (Croazia), Melih Gorgun (Turchia), Sirje Helme (Estonia), Beral Madra (Turchia), Vasja Nagy (Slovenia), Mahir Namur (Turkey), Santa Nastro (Italia), Katalin Neray (Ungheria), Ana Peraica (Croazia), Anda Rottenberg (Polonia), Igor Spanjol (Slovenia), Marko Stamenkovic (Serbia), Jovana Stokic (Serbia), Maria Vassileva (Bulgaria), Nebojsa Vilic (Macedonia), Janka Vukmir (Croazia).

I partecipanti

Il programma (in inglese) 

Il concerto –  'Continental Breakfast per concerto', un brano musicale offerto dal compositore Puccio Migliaccio  il 7 giugno alle 13 a palazzo Zorzi (Pietro Costantini, violino - Puccio Migliaccio e Cesare D'Este, percussioni).

L'evento speciale – Nella serata dell'8 giugno un evento speciale del Forum sarà dedicato, in collaborazione con Nuova Icona, al film 'The most beautiful Woman in Gucha' dell'artista serba Breda Beban che verrà presentato ai convegnisti, a cura di Dubravka Cherubini, Branko Franceschi e Vittorio Urbani, nella sede di Nuova Icona (Giudecca, 454), con inizio alle ore 19.

Trieste Contemporanea – 'Trieste Contemporanea. Dialoghi con l'arte dell'Europa centro orientale' è un comitato nato nel 1995 per valorizzare il ruolo di Trieste come cerniera tra l'Occidente europeo, i paesi dell'Europa orientale e quelli del bacino del Mediterraneo e costituire un osservatorio sulla situazione contemporanea dell'arte e della cultura dell'Europa centro orientale. Opera attraverso collaborazioni, coproduzioni e scambi internazionali ed è spesso presente con proprie attività a Venezia.


I lavori del Forum si svolgeranno in inglese.
La partecipazione è gratuita.
Come raggiungere Palazzo Zorzi
Info: telefono: +39 040 639187, e-mail: <tscont@tin.it>

Leggi gli atti