home   english    

Trieste Contemporanea: dialoghi con l'arte dell'europa centro orientale
 
archivio di architettura
opere di rudolf calonder, lorenzo gatti, guido la regina e lorenzo mattotti

dal 20 ottobre 2012 al 24 gennaio 2013


Guido La Regina, Case a Positano, 1952

Incursioni nel mondo costruito e visioni di quello ancora da costruire in una mostra di opere pittoriche e disegni di Rudolf Calonder, Lorenzo Gatti, Guido La Regina e Lorenzo Mattotti.
Lo Studio Tommaseo apre il suo prezioso archivio e presenta al pubblico otto opere che riempiono lo spazio puro della galleria con leggera grandezza di tratti e forme.
L’architettura di città e luoghi reali e immaginati è protagonista della mostra, visitabile fino al 24 gennaio 2013: concentrata nell’energia del solco estremo delle puntesecche dello svizzero grigione Rudolf Calonder o esplosa nelle osservazioni per una tassonometria arcaico/extraterrestre dell’italo-belga Lorenzo Gatti. O ancora, nelle meditazioni sul progresso “delle città” dell’arte italiana appena uscita dal secondo dopoguerra, grazie a due capolavori di Guido la Regina, o nella unica eccellente esagerazione di scala esistente che il grande fumettista e illustratore italiano Lorenzo Mattotti ha proposto nei tre metri di larghezza di “Durante il temporale”, di nuovo a casa a Trieste dopo aver fatto il giro d’Europa nelle grandi mostre tematiche internazionali su “La ville dessinée”.

lun > sab
17 > 20
ingresso libero

info@triestecontemporanea.it