home   english    

Trieste Contemporanea: dialoghi con l'arte dell'europa centro orientale
 
i vincitori del concorso di design
tutti i nomi

La giuria del concorso di design 2018 si è riunita il 19 luglio e ha deciso i vincitori della tredicesima edizione.

 

Il Premio InCE, per il miglior progetto proveniente da uno dei paesi che aderiscono all'Iniziativa Centro Europea e che non sono membri della Comunità Europea, è stato assegnato a Milan Ranković, designer serbo che ha presentato il suo progetto "S-case", una valigia solare portatile che utilizza pannelli solari per produrre energia elettrica utilizzabile anche per preparare un pasto. 

Meriç Arslanoğlu originario della Turchia, nato nel 1992, vince il Premio TRIESTE  per un progetto dedicato al Porto Vecchio e vince anche il Premio BEBA 2018, per il più giovane partecipante selezionato. Il suo progetto CON-TAG # trasforma il porto vecchio in una piazza virtuale e fluttuante a forma di mongolfiera... 

La designer austriaca Julia Landsiedl si aggiudica il Premio GILLO DORFLES con il progetto "Buoy". Una boa è un dispositivo mobile che può avere molti scopi. Nel progetto vengono ridisegnate in poliestere riciclato boe grandi, che invitano le persone ad usarle per sedersi e stare assieme, e boe piccole, che invece sono cuscini portatili utili per viaggiare. 

Sono state anche attribuite due Menzioni Speciali. Per la sezione Trieste al gruppo turco composto da Cansu Dinç, Beyzanur Meriç, Sunay Paşaoğlu, Ebranur Yýlmaz, con il progetto "threshang", e per la Sezione Trieste alla designer croata Ines Vlahović, con il progetto "Sal_ary".

 

Trieste, 31 luglio 2018