pubblicazioni

la gioia è dura

di sergio miniussi (2002)


Una prima edizione ormai introvabile di questa straordinaria raccolta giovanile di poesie apparve nel 1958 per Lo Zibaldone, con introduzione di Anita Pittoni.
Grazie al contributo della Fondazione CRTrieste e alla collaborazione dell'Officina e dello Studio Tommaseo, in occasione del'evento "Trieste Contemporanea per Sergio Miniussi" (Trieste, 5-14 ottobre 2002, a cura di Franco Jesurun), l'opera è di nuovo disponibile al pubblico e agli studiosi, arricchita da una appendice con testi e corrispondenze inedite tra Anita Pittoni e Sergio Miniussi e con una prima nota biografica sull'autore scritta da Elisabetta Messina Miniussi.

Italiano,  128 pagg., Trieste Contemporanea, 2002